Processo civile: basta smemorati o distratti. In sede di interrogatorio fanno ritenere ammessi i fatti.

Cambiando orientamento, la Suprema Corte, con la recente pronuncia n. 7783 del 31.03.2010, ha stabilito che anche le dichiarazioni “evasive e non attendibili” rese in sede di interrogatorio formale nel processo civile sono equiparabili alla “mancata risposta” di cui...